Cibo per la Vita

 
 

Informazioni per chi adotta a distanza:


Cosa devo fare se voglio adottare un bambino a distanza?

1)Potete fare richiesta di sostegno a distanza compilando e  inviando l’allegato modulo a:

e-mail:      ciboxlavita@gmail.com 

oppure:     Cibo per la Vita, Via Osteno, 8 – 20152 Milano

2)ad assegnazione avvenuta viene inviata una cartolina con la foto.

Sulla cartolina figurano alcuni dati del bambino. Se disponibile, viene rilasciata contemporaneamente anche la storia della famiglia, altrimenti verrà effettuata in un secondo tempo.


Quale donazione è richiesta e come effettuarla?   

Un contributo di € 1 al giorno darà la possibilità di provvedere all’istruzione, nutrimento, assistenza medica e vestiario del bambino adottato. Per le bambine e’ comunque richiesta una donazione aggiuntiva di € 5 mensili per il “Fondo per le Bambine” (o un importo annuale o una tantum a scelta). I soldi raccolti verranno dati alla bambina all’età di 18 anni se ancora a scuola e se non ancora sposata. Questo e’ l’unico modo sperimentato per fermare i matrimoni delle bambine.

E’ possibile effettuare la donazione in un’unica soluzione annuale (€ 360 per i maschi o 420 per le femmine) oppure € 30 mensili o € 35 o trimestralmente (90-105), ecc.


La donazione può essere effettuata tramite versamento su CC postale n. 40826208 intestato a

Cibo per la Vita (Via Osteno, 8 - 20152 Milano).

E’ possibile dare incarico alla propria banca di effettuare l’accredito sul c/c postale indicando

l’IBAN:  IT 95 K 07601 01600 000040826208.

Le donazioni effettuate in questi modi sono detraibili dalle tasse. Si consiglia di scrivere nella causale:  “donazione per sostegno a distanza” e di conservare il documento giustificativo del versamento. Verrà rilasciata una sola ricevuta totale a fine anno (entro marzo dell’anno successivo).


In caso di impossibilità a proseguire, è ovviamente possibile interrompere o sospendere temporaneamente l’adozione a distanza in qualunque momento ma è necessario darcene comunicazione.


Quali informazioni ci verranno inviate?   

Nel corso dell’anno vengono inviati a tutti i sostenitori:
- notiziario sulle attività del Food for Life Vrindavana (entro agosto)
- notiziario sulle attività delle Scuole (entro aprile)
- calendario dedicato a Vrindavana (su richiesta)
- una foto del bambino
- un disegnino / letterina del bambino (ad eccezione dei più piccoli)
- ricevuta dei pagamenti effettuati nell’anno (invio entro marzo)

Per chi dispone di indirizzo e-mail vengono inviati:
- foto ogni qualvolta ci pervengono o ci vengono richieste
- scambi di corrispondenza
- rapporti sui risultati degli esami e informazioni generali sulla scuola (su richiesta)


Alcune famiglie a volte si allontanano da Vrindavana per motivi di lavoro o familiari, soprattutto nei mesi caldi, portando con sé i bambini. In caso di assenze di pochi mesi gli sponsor non vengono necessariamente informati. Se la famiglia si trasferisce definitivamente vi verrà proposto di continuare il vostro progetto adottando un altro bambino tra i tanti in attesa d’aiuto.



E’ possibile corrispondere con i bambini, mandare un dono o venire a trovarli?   

Per chi desidera scrivere ai bambini:

- via e-mail: ogni volta lo desideriate, potete scrivere la vostra lettera o scansionare il biglietto (bassa risoluzione), preferibilmente in inglese, inviandoli a ciboxlavita@gmail.com;

- per posta: potete scrivere direttamente in India (ma il sistema postale non è molto sicuro):

FFLV Sandipani Muni School

Chaitana Vihar, Burja Road

Vrindavan, 281121

Mathura Distt. U.P. (India)

In alternativa, ogni anno a settembre un nostro responsabile si reca a Vrindavana e quindi potete mandare entro tale mese una vostra lettera e/o foto a Cibo per la Vita, Via Osteno 8, 20152 Milano


Per chi desidera mandare un dono ai bimbi o alla famiglia:
I doni sono sempre molto apprezzati e si consiglia di accompagnarli con un bigliettino e magari anche una foto.

Molti chiedono la data di nascita del bambino per ricordare il loro compleanno. I   genitori non sanno mai indicare la loro data di nascita che viene scritta da noi, per motivi di registrazione anagrafica, sulla base delle intuizioni del medico e degli insegnanti. Ma ogni occasione è buona per un piccolo dono.
L’ideale sarebbe incaricare qualche amico che si reca in India di portare il vostro pacco. L’alternativa più pratica è di darci l’incarico di acquistare sul posto quello che ritenete opportuno inviando a noi la donazione. Per ogni dono verrà inviata una foto con i regali sia se indirizzati ai bambini che alla famiglia. Solitamente per i bambini si consigliano: vestiti, scarpe, cancelleria (€ 5-20). Per la famiglia: coperte, pentole, fornelli e bombola a gas, vestiario per i fratelli (€ 20-50) o su richiesta della famiglia.

NON mandare pacchi alla sede in Italia.
Se volete venire personalmente, i bambini ne saranno felicissimi. Mettetevi in contatto con noi e vi aiuteremo con la logistica.

Un dono di speranza, adotta il futuro di un bambino!
Per offrire ad un bambino il dono più prezioso: un dono di speranza